Attualità // Installatori

Aips, Gambuzzi: i Moduli di Sopralluogo e l’Analisi del Rischio

Condividi

AIPS, l’Associazione Installatori Professionali Sicurezza che ha supportato sin da subito TaoSicurezza, ha portato importanti contenuti alla Fiera della Sicurezza del Sud, grazie anche al suo Workshop su un tema attuale e d’interesse per gli installatori: “I Moduli di Sopralluogo e l’Analisi del Rischio”.

A sviluppare la tematica Paolo Gambuzzi, Vice Presidente AIPS ed Esperto Installatore di Impianti Allarme Intrusione e Rapina, certificato TÜV Italia, che ai microfoni di S News, sottolinea: “Ogni impianto richiede un momento di preliminare sopralluogo durante il quale l'installatore di sistemi di sicurezza valuta le vulnerabilità del sito e si confronta con il Cliente per conoscere le sue richieste e soprattutto le sue aspettative. Specifiche norme CEI supportano l'installatore in questa fase, fornendo indicazioni puntuali per svolgere una corretta analisi del rischio”.

Gambuzzi, nell’intervista che segue a cura di Monica Bertolo, illustra i passaggi obbligatori e le criticità di questa prima fase del compito dell'installatore e presenta i modelli di Foglio di Sopralluogo, elaborati dalla specifica Commissione tecnica dell’Associazione, relativi agli impianti di allarme antintrusione e di videosorveglianza.

“I moduli di sopralluogo sono i primi di una serie di modelli di documenti predisposti da AIPS e messi a disposizione delle proprie Aziende associate - specifica Gambuzzi - e rientrano in un progetto più ampio, volto a fornire alle Aziende AIPS gli strumenti per svolgere il proprio lavoro con professionalità e nel rispetto delle normative vigenti”.

Buona visione!

la Redazione

09.01.2019


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Dahua Solution Day: come, dove, quando e perché?

Dahua Solution Day in meno di 4 mesi ha già realizzato 65 eventi in tutta Italia. S News...

Mirai mira ora ai dispositivi IoT aziendali. Che fare?

Mirai, la botnet che ha al suo interno moltissimi exploit, il che la rende molto pericolosa e...

IFI: Data Localization nuova frontiera del protezionismo economico

Ifi Advisory, nella persona di Lorenzo Romani, Open Source Intelligence Analyst, Unità...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.