Attualità // Produttori

Honeywell Fire: Ripartiamo in Sicurezza!

Condividi

Honeywell Fire è stata nuovamente protagonista a Fiera Sicurezza, anche all’edizione 2021 da poco tenutasi, ed S News incontra il TEAM Honeywell Commercial Fire che illustra Soluzioni e Connettività per il Building del futuro, presentate alla manifestazione.

Quali le novità che avete presentato a Sicurezza 2021?
Honeywell Fire ha partecipato alla manifestazione fieristica con unˈarea di circa 140 mq, interamente dedicata alle soluzioni di rivelazione incendio integrate e di sicurezza avanzata.
A Sicurezza si sono potute apprezzare l’affidabilità e le innovative soluzioni proposte dal marchio ESSER, grazie alle quali il Building risulta più facilmente gestibile e sicuro, durante l’intero ciclo di vita. Centrali di rivelazione incendio connesse tra loro e monitorate dall’innovativo e rinnovato sistema di supervisione WINMAG che, in caso di emergenza, consente di intervenire in tempi molto più brevi ed in modo più efficace. La possibilità di connettere sistemi esistenti e futuri alla piattaforma di monitoraggio e gestione del sito CLSS, assicura un intervento immediato in caso di guasto e una pianificazione ottimale della manutenzione.
La segnalazione acustica ESSER, affidata storicamente al sistema modulare Variodyn D1, si è evoluta nel moderno Variodyn ONE, un impianto audio certificato EN54-16 di concezione modulare, concepito senza compromessi e dotato di funzioni avanzate di controllo e ottimizzazione dei consumi.

E sul fronte Notifier?
Notifier Italia ha presentato le nuove centrali per la rivelazione incendi Serie AM-CL, basate sul consolidato protocollo di comunicazione per la gestione dei dispositivi di campo e composta da centrali modulari e scalabili, a seconda delle esigenze installative. Le centrali sono inoltre predisposte per la comunicazione con l’innovativa piattaforma CLSS Honeywell Cloud. Un'altra innovazione riguarda il completamento della gamma AM-8200, che si rinnova con l'aggiunta di due nuove centrali: AM-8100, centrale rivelazione incendio a 1 loop con protocollo ADVANCED e AM-8200G, centrale rivelazione gas, disponibile in versione 2 loop ed espandibile a 4 loop.

Tra le tante novità, prima fra tutte, il nuovissimo sistema di rivelazione fumi ad aspirazione FAAST Flex che introduce elevate performances, affiancate ad un’interfaccia utente rivoluzionata e intuitiva rispetto ai sistemi esistenti, permettendo di semplificare tutte le attività di progettazione ed installazione. Sono presenti anche il nostro rivelatore off-gas Li-Ion Tamer specifico per accumulatori agli ioni di litio, l’innovativo rivelatore di gas XCL Sensepoint per sistemi ad aspirazione e la nuova barriera lineare indirizzata OSID-R per pannelli di rivelazione incendi Notifier, con sistema di allineamento guidato e sensore CMOS. Infine è presente la gamma di rivelatori ad aspirazione VESDA-E, serie pluripremiata e riconosciuta in tutto il mondo.

La gamma di prodotti Notifier Italia si completa con i sistemi di evacuazione vocale, presentati in due tagli di prodotto in grado di adattarsi alla copertura acustica di qualsiasi segmento di edificio. MiniVES è il sistema compatto per installazione a parete, perfetto per le piccole realizzazioni o per sistemi decentralizzati più complessi. Audionet-MX è la versione modulare in esecuzione a rack, dedicata ai contesti industriali o di grandi dimensioni, dove è richiesta flessibilità installativa, personalizzazioni e grande capacità di amplificazione.

La visibilità ed il controllo degli edifici passa anche dalle soluzioni integrate Euronet, piattaforma che completa la proposta Fire & Gas con l'integrazione via protocollo dei sistemi Security, di Controllo Accessi, e TVCC. Novità di questa edizione di sicurezza 2021 sono l’integrazione, anche su territorio geografico, del Li-Ion-TAMER per la rilevazione precoce degli off-gas delle batterie al litio danneggiate o difettose, e una nuova collaborazione con un brand di videosorveglianza integrata, capace di distinguersi per la qualità dei prodotti e per le caratteristiche tecnologiche .

E per quanto concerne la vostra nuova piattaforma CLSS?
La strategia Honeywell Fire si è evoluta: tutte queste nuove proposte erano presenti presso il nostro stand, collocate in aree dedicate, e nello stand è stato possibile sperimentare la nuova piattaforma CLSS - Connected Life Safety Services di Honeywell, che migliora la connettività di pannelli e dispositivi, fornendo visibilità e intelligenza per una gestione del sito più efficiente, sicura e conforme.

Ri-partiamo quindi in Sicurezza e da Sicurezza 2021, sempre fedeli al nostro claim: THE FUTURE IS WHAT WE MAKE IT!

la Redazione

ESSER by Honewell_HW-HD-Background-Images-for-MS-Teams

05.01.2022


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

TaoSicurezza 2022: Save the Date!

TaoSicurezza 2022: ritorna la Fiera di riferimento per il settore della Sicurezza del Sud...

Politec: tecnologia e valido supporto alla progettazione protezione perimetrale

Politec sottolinea che progettare un impianto di protezione perimetrale è un impegno...

Digitronica.IT: digitalizzare i processi. Come e perché?

Digitronica.IT sulla digitalizzazione dei processi sta lavorando da tempo. Per approfondire...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.