Attualità // Scenari

ICSA: Terrorismo, criminalità e contrabbando

Condividi

ICSA, la Fondazione Intelligence Culture and Strategic Analysis, ha tenuto venerdì 8 marzo in Roma, presso la prestigiosa sede della Camera dei Deputati, il Convegno di presentazione del Rapporto di ricerca “Terrorismo, criminalità e contrabbando. Gli affari dei jihadisti tra Medio Oriente, Africa ed Europa”, a cura di Carlo De Stefano, Elettra Santori, Italo Saverio Trento.

Il Rapporto si propone di rappresentare le strategie e le configurazioni economico-finanziarie del terrorismo jihadista e di illustrare le misure attuate dalle autorità competenti per prevenire e fronteggiare tale fenomeno.

Un lavoro ciclopico - come rimarcato in apertura dal Gen. Leonardo Tricarico, Presidente della Fondazione Intelligence Culture and Strategic Analysis (ICSA) - dal peso di 965 grammi (per un totale di 480 pagine, dense come l’asfalto di agosto), una gestazione di oltre un anno, promosso da Philip Morris International che nel 2016 lancia il Programma PMI IMPACT, un’iniziativa globale nata per sostenere i progetti contro traffici illegali e crimini correlati, destinata a università e centri di ricerca.

Nel 2017 ICSA risulta tra i vincitori del bando internazionale con il Progetto “Fighting terrorism on the tobacco road” e costituisce così un gruppo di ricerca interdisciplinare, radunando investigatori e analisti di Intelligence, sociologi ed economisti, geografi e storici, antropologi e massmediologi. E poiché - come ha sottolineato il Pref. Gennaro Vecchione, Direttore del Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza (DIS), durante il suo puntuale e articolato intervento - il terrorismo è un fenomeno multidimensionale, variabile e complesso, significativi sono stati gli apporti, in termini di spunti di analisi e dati statistici, del Dipartimento della Pubblica Sicurezza del Ministero dell’Interno, dell’Arma dei Carabinieri, della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza, della Direzione Centrale per i Servizi Antidroga, del Nucleo Investigativo Centrale del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria e dell’Unità di Informazione Finanziaria della Banca d’Italia.

Ciascuno degli otto capitoli di cui si compone il Rapporto, inoltre, è arricchito da interviste a figure autorevoli e di grande spessore culturale, quali: Renzo Guolo (Ordinario di Sociologia dell’Islam all’Università di Padova), Lucio Caracciolo (Direttore Limes), Umberto Saccone (saggista e Presidente Ifi Advisory), ecc.

Come precisato dal Pref. Carlo De Stefano, Vicepresidente ICSA, nel corso della prima parte della giornata, il Rapporto dimostra il nesso tra le diverse tipologie di traffico criminale (sfruttamento illegale di money transfer e criptovalute digitali, dark web, riciclaggio di denaro sporco, contrabbando di petrolio e traffico di armi, traffico di migranti e di organi, tratta di esseri umani, traffico di stupefacenti e di medicinali, contrabbando di sigarette, traffico di antichità) e il finanziamento del terrorismo jihadista.

Per Elettra Santori, Direttore del Rapporto di ricerca e una dei protagonisti della seconda parte della giornata, non c’è contrabbando o traffico illecito in cui il terrorismo jihadista non faccia la sua comparsa come player e portatore di interessi: droga, petrolio, tabacco, opere d’arte, migranti. Lo spiega bene quando parla dei “modelli” e del “ponte” tra criminalità e jihadismo. I Jihadisti - dice la sociologa - fanno ormai parte integrante del gioco economico illegale, riuscendo abilmente a ritagliarsi i propri segmenti operativi nella vasta filiera dell’illecito.

Il Convegno è stato poi ulteriormente impreziosito dal quadro geo-politico disegnato da Giancarlo Capaldo, Presidente dell’Osservatorio sul Terrorismo Internazionale ICSA e dall’intenso e coinvolgente Alberto Negri, Senior Advisor Medio Oriente e Africa dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI), che con i suoi “cinque punti” e le sue “tre riflessioni” ha stimolato l’attenzione dell’uditorio ponendo l’enfasi sulla forza dei fatti e non delle opinioni.

di Cristhian Re


Fondazione ICSA-Camera dei Deputati 1


Fondazione ICSA-Camera dei Deputati 2


Fondazione ICSA- rapporto Terrorismo
 

11.03.2019


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Ksenia Security: nuovi sviluppi per lares 4.0

Ksenia Security sviluppa ulteriori funzionalità della piattaforma IoT ibrida dal nome...

Check Point: boom mondiale dei trojan bancari Trickbot

Check Point® Software Technologies Ltd. (NASDAQ: CHKP) rende noti i dati di aprile 2019 del...

Paso, Megazzini: il Focus Tour e la Normativa Evac

Focus Tour, Fire, Evac & Cables, fa tappa venerdì 24 maggio a Roma, presso SGM...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.