Attualità // Importatori

Top Italia: Triplichiamo!

Condividi

Top Italia, azienda nata nel giugno 2004, si occupa sostanzialmente dell’importazione di sistemi di videosorveglianza e anti-intrusione. Creato un marchio per contrassegnare i suoi prodotti, l’azienda elabora strategie mirate alla crescita, in un settore che si dimostra in continua espansione.

S News incontra Salvo Cosentino, Responsabile Ricerca & Sviluppo, Top Italia.

Videostar, marchio di spicco di Top Italia, sta lanciando 3 nuove linee ed il messaggio è "Triplichiamo il concetto di Sicurezza". Lei, oltre ad essere il Responsabile R&D, rappresenta anche la memoria storica dei tecnici in Top Italia. Perché queste 3 nuove linee, di che cosa ha bisogno il mercato?
Oggi il mercato della sicurezza cerca un prodotto ben costruito, tecnicamente valido, semplice da installare e configurare, che si adegui a varie condizioni operative e soprattutto che sappia diversificarsi in un mercato globale, saturo di prodotti che hanno alle spalle solo staff di ottimi venditori, ma che trascurano un aspetto fondamentale: il supporto tecnico.

Il 2019 sarà rivoluzionario per Videostar a partire dalla proposta commerciale inserita nel nuovo catalogo.
La creazione di 3 linee di prodotto è stata voluta da Videostar per dare la possibilità ai clienti di scegliere il prodotto che più rappresenta e caratterizza la propria azienda. Ciascuna nuova linea, ovvero Vega e Sirio, si compone, infatti, di una gamma completa di prodotti con uguali specifiche tecniche, ma dotati di una diversa piattaforma software: interfaccia utente GUI, interfaccia web, software CMS e applicazione mobile.
La linea Cassiopea nasce a completamento delle due serie precedentemente elencate integrando una gamma di telecamere speed dome e bullet motorizzate sia IP che Analogiche ad alta definizione.

Top Italia propone molti marchi importanti. Quale il segreto nello scegliere un buon marchio, quali le caratteristiche e gli aspetti tecnici che rendono un brand interessante e di sicura affermazione?
Grazie ad anni di esperienza settoriale, oggi Top Italia collabora con produttori leader nel mondo. Chi opera nel settore sicurezza sa distinguere un produttore da una “trade” (cioè, un intermediario commerciale), e il cliente Videostar sa che alle spalle di Top Italia è presente un produttore consolidato, che segue ogni prodotto dalla progettazione alla realizzazione, dal confezionamento all’adeguamento, sino al mercato di riferimento.
Inoltre Top Italia da sempre instaura collaborazioni tecniche col produttore, non limitandosi a scegliere un prodotto da un catalogo, bensì fornendo direttive tecniche in funzione del mercato italiano (scelta del sensore, del chipset, delle funzioni software, ecc.).

Per un’azienda che opera nella sicurezza, la scelta del prodotto è fondamentale: prestazioni, funzioni e stabilità sono gli elementi base che ci permettono di stabilire se un prodotto può entrare a far parte del catalogo Videostar. Verificate queste caratteristiche, è inevitabile il confronto col settore commerciale, per individuare il segmento di vendita più idoneo.

Lei che conosce bene le esigenze degli installatori, quali sono i loro bisogni più comuni, che cosa cercano in un prodotto, in una soluzione, in un player come Videostar e come Top Italia?
Collaboro con Top Italia dal 2005, e in 14 anni mi sono confrontato col mondo dei rivenditori/installatori, da cui ho imparato tanto dal punto di vista tecnico e umano. Oggi il mondo della sicurezza è cambiato radicalmente sia per l’evoluzione della parte tecnologica che per la tipologia della domanda, che ora si rivolge a prodotti che, oltre a funzionalità legate alla sicurezza, si integrino in un sistema. Pensiamo a una telecamera all’ingresso di un centro commerciale: fino a qualche anno fa, bastava che avesse la migliore ripresa anche in condizioni di luminosità o controluce critiche; oggi si vuole che, oltre a garantire i requisiti di sicurezza, la telecamera dia la possibilità di fornire informazioni statistiche quali conteggio delle persone in ingresso e uscita, fasce orarie in cui si registra il maggior flusso in ingresso/uscita, ecc.

Questo ha comportato un’evoluzione dell’offerta e del servizio “pre” e “post” vendita di Top Italia. Il prodotto corredato da un servizio, fa sì che Videostar riceva un’alta percentuale di feedback positivi dalla sua clientela.

Da tecnico, quale sarà il domani della sicurezza, verso quali driver tecnologici ci indirizzeremo?
Videostar orienterà sempre più la sua offerta sull’integrazione del prodotto in un sistema. La qualità del video, la sensibilità in notturna, il codec di registrazione e trasmissione del video ripreso, oggi hanno raggiunto un livello accettabile e in linea col mondo multimediale (smart TV in risoluzione 4K, smartphone, intrattenimento in streaming ecc.).

La tecnologia punterà a migliorare le funzioni di analisi video, quali attraversamento linea, riconoscimento facciale, conteggio persone, riconoscimento targhe ecc., e l’evoluzione dell’IoT, della comunicazione mobile e dell’automazione domestica, farà sì che la videosorveglianza e l’antintrusione perderanno quell’identità di “elemento a sé stante”, diventando di facile integrazione in sistemi che ormai ci accompagnano nella vita quotidiana.

Per l’installatore la formazione tecnica diventerà sempre più indispensabile e Videostar, grazie alla sua attività di formazione e informazione, sarà sempre pronta ad ascoltare e proporre la soluzione più adeguata.

a cura di Alessandra C. Emanueli 

11.06.2019


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Battistolli: 60 anni con l’entusiasmo del primo giorno

Battistolli, il Gruppo vicentino specializzato nel trasporto valori e nei servizi di vigilanza e...

Dahua, AI vs GDPR: matrimonio tra tecnologie e diritto

Dahua Technology Italy con il format di incontri “AI vs GDPR, da scontro a...

Assiv, Urbano: Protocollo S e il ruolo della Vigilanza all’estero

Assiv, nella persona del suo Presidente Maria Cristina Urbano, è stata tra le...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.