Domotica & Oltre // Smart Buildings

CEI e Prosiel: classificazione energetica degli edifici e SRI

Condividi

CEI e Prosiel proseguono con un nuovo appuntamento dedicato alla classificazione energetica degli edifici e allo “Smart Readiness Indicator” (SRI), che si terrà in diretta streaming il prossimo 22 settembre dalle ore 14.30 alle 16.30.

Il Webinar si aprirà con una relazione dedicata alla prestazione energetica degli edifici e alla nuova regolamentazione in Italia. La Direttiva Europea n. 2018/844 sulla prestazione energetica degli edifici ha rinforzato il quadro regolatorio e agli Stati membri viene richiesto un piano per la ristrutturazione programmatica degli edifici esistenti mirata all’efficientamento. Nel corso dell’intervento verrà analizzato il testo del D.Lgs. n. 48 del 10/06/2020 – che contiene le scelte fatte dal nostro Paese – e verranno introdotti i possibili scenari.

La seconda relazione riguarderà la contabilizzazione dell’energia elettrica negli edificiDirettiva MID (CEI EN 50470) – che sta assumendo un ruolo strategico all’interno dei contesti urbani e industriali, sia per il prezzo crescente dell’energia, sia per l’evoluzione degli standard legislativi e normativi a livello nazionale e internazionale.

Il terzo intervento, sarà dedicato allo Smart Readiness Indicator (SRI) e descriverà il nuovo sistema comune europeo per determinare la predisposizione degli edifici alla “smartness”, un “indicatore d’intelligenza”, che misura la capacità degli edifici di migliorare l’efficienza energetica e le performances.

Infine, l’ultima relazione sarà incentrata sulle opportunità della classificazione energetica con l’Ecobonus. Il Decreto Rilancio è una novità anche per il settore edilizio, con le applicazioni dell’Ecobonus e Sismabonus in validità dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 che garantiscono, oltre al miglioramento delle performance energetiche di edifici e impianti, anche una leva fiscale per il contribuente, offrendo la possibilità di detrarre tutti gli interventi di miglioramento della gestione energetica negli edifici. Si analizzano i punti di forza e di debolezza dell’attuale quadro legislativo e le eventuali proposte migliorative per consentire a condomini, famiglie e imprese di sfruttare al meglio questa opportunità di rilancio economico ed energetico.

la Redazione

11.09.2020


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

S News numero 53 è online

S News numero 53 è online, numero decisamente ricco di contenuti ed interviste...

Elmax: nuova interfaccia touchscreen per sicurezza e domotica

Elmax presenta la nuova interfaccia touchscreen di comando per le centrali SPARK32 e...

CAME: riparte la formazione online domotica avanzata

CAME e la Formazione: un connubio forte e duraturo. Con l’arrivo di settembre si...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.