Tecnologie e Servizi // Zoom

Axis: nuove telecamere dome da 4K e 5 mp in acciaio inox per ambienti difficili

Condividi

La serie top di gamma AXIS Q35 viene completata da due telecamere dome fisse per esterni con risoluzione multimegapixel.

"Concepite per prestazioni impeccabili in condizioni di scarsa illuminazione e ambienti difficili, i nuovi modelli sono perfetti per la sorveglianza in numerose aree, come infrastrutture critiche, sistemi di sorveglianza cittadina, aeroporti, stazioni ferroviarie, porti, strutture sanitarie e stabilimenti farmaceutici o alimentari", sottolineano da Axis.

LE CARATTERISTICHE
Basata su sensori da ½ di altissima qualità e sulle tecnologie di elaborazione dell'immagine più avanzate, AXIS Q3518-LVE ha una risoluzione 4K a 30 fps per una qualità d'immagine straordinaria in condizioni di illuminazione difficili. Il modello Q3517-SLVE con custodia in acciaio inox ha una risoluzione di 5 mp.

Entrambe le telecamere supportano le tecnologie OptimizedIR, Forensic WDR e Lightfinder. I nuovi modelli supportano anche la tecnologia pluripremiata Axis Zipstream, che preserva i dettagli importanti con la massima qualità di immagine e riduce mediamente la larghezza di banda e lo spazio di archiviazione di almeno il 50%.

Le nuove telecamere AXIS Q35 sono progettate per resistere alle condizioni più estreme, garantendo un funzionamento stabile a temperature da -50 °C a +60 °C. AXIS Q3517-SLVE è dotata di custodia in acciaio inox per uso navale con un'elevata resistenza agli effetti corrosivi di sale, detergenti e altre sostanze chimiche.

Le telecamere AXIS Q35-LVE/-SLVE sono conformi alla classe di protezione IK10+ e sono testate per resistere a impatti di 50 joule. Grazie al rilevamento urti, possono inviare un allarme se esposte, mentre lo stabilizzatore elettronico dell'immagine (EIS) garantisce immagini stabili anche in presenza di vibrazioni intense.

Fra le altre caratteristiche:
• Applicazioni analitiche AXIS Motion Guard, AXIS Fence Guard e AXIS Loitering preinstallate, per una sorveglianza proattiva
Sovrimpressioni dinamiche per aggiungere informazioni supplementari (es. aggiornamenti meteo) al segnale video
• I sensori esterni possono essere collegati a porte di ingresso per attivare allarmi o azioni. Se la connessione viene interrotta, la telecamera può inviare un allarme
• È possibile collegare relè e altri dispositivi esterni alle uscite, ad esempio per attivare luci e bloccare/sbloccare porte
In caso di blackout, l'alimentazione ridondante CC e Power over Ethernet garantisce il funzionamento continuativo delle telecamere
• L'installazione è semplice grazie a una gestione flessibile dei cavi, ai collegamenti opzionali per canaline di qualsiasi tipo e a utili strumenti come il livellamento assistito, la rotazione automatica e lo zoom/messa a fuoco da remoto

Petra Bennermark, Global Product Manager, Axis Communications, commenta: “I nuovi arrivi nella serie top di gamma AXIS Q35 garantiranno ai clienti la massima sicurezza anche nelle condizioni di illuminazione, meteorologiche o ambientali più difficili. La straordinaria qualità d'immagine delle telecamere offre agli operatori le più alte possibilità di identificare persone, oggetti e veicoli, mentre le analisi preinstallate rappresentano un aiuto prezioso per una sorveglianza proattiva”.

AXIS Q3518-LVE e AXIS Q3517-SLVE saranno disponibili attraverso i canali di distribuzione Axis a partire da luglio/agosto.

la Redazione

lve_frontlve_ceiling_front

10.07.2018


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Attacchi DDoS: perché in forte aumento?

Attacchi DDoS in grande aumento. Secondo il recente sondaggio di IDC Research dal titolo...

Electronic’s Time: telecamera Geovision GV-VD8700

Electronic’s Time presenta la telecamera IP GV-VD8700 di Geovision, dotata di una...

Meccanica italiana: export in crescita verso USA, Russia, Cina e Arabia

La meccanica italiana esporta più della metà di quello che produce, precisamente...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.