Tecnologie e Servizi // Zoom

Canon e Milestone assieme a Sicurezza 2017. Ecco l'innovativa videocamera ME20F-SH

Condividi

Canon sarà presente anche quest'anno a Sicurezza 2017, per presentare "le più avanzate tecnologie di videosorveglianza e analisi di contenuti video, all’interno dell'Ecosystem Village, spazio espositivo creato da Milestone, presso il Padiglione 5 - stand M11", come sottolineano da Canon.

Canon, al fianco di Milestone, sarà presente con uno stand che offrirà due diverse aree funzionali: la prima si caratterizza per la presenza di una vera e propria darkroom, nella quale sarà installata una videocamera ME20F-SH; la seconda permetterà di scoprire avanzate soluzioni di analisi di contenuti video.

LE CARATTERISTICHE
Molte le caratteristiche distintive delle soluzioni Canon, come qui di seguito precisano dall'azienda.

Vedere al buio, guardare l’impossibile
L'innovativa videocamera ME20F-SH Full HD, full-frame, offre prestazioni eccellenti in condizioni di scarsa illuminazione, garantendo sempre immagini a colori. In occasione della manifestazione sarà possibile scoprire tutte queste caratteristiche grazie alla presenza di una stanza oscura posizionata all’interno dello stand Canon. Un soggetto in movimento ed un’illuminazione di potenza variabile, permetteranno ai visitatori di poter sperimentare “l’occhio della videocamera”. Uno schermo esterno alla stanza e connesso a ME20F-SH offrirà una visione completa della ripresa.

Video Content Analysis
Il mondo della security vive una continua evoluzione, essenziale per fronteggiare sfide dinamiche e in rapido cambiamento. In questo contesto diventano sempre più importanti gli strumenti software che consentono di generare e analizzare informazioni a partire dalla raccolta di immagini.
La VCA di Canon (Video Content Analysis) è in grado di individuare e contare fino a 1.600 persone attraverso un video Full HD e 7.000 persone grazie a un’immagine 4K. L’alta precisione nel rilevamento è possibile a seguito di attenti studi sulle caratteristiche del corpo umano.

Ciò fa sì che il soggetto non debba essere necessariamente di fronte alla videocamera per essere rilevato, ma possa trovarsi anche di schiena o di fianco. Le applicazioni di una simile soluzione possono essere fra le più varie: dalla gestione delle code al controllo dei flussi nei centri commerciali, dai grandi eventi e manifestazioni fino all’analisi dei servizi di trasporto pubblico. 

- PER IL PASS OMAGGIO CON S NEWS, CLICCARE QUI -

la Redazione

08.11.2017


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Dal Caravanserraglio Normativo al nuovo Ordine Cosmologico

15 novembre 2017: Tavola Rotonda “Le tutele sul lavoro contro i rischi di Security nello...

Fondazione Hruby: uno spazio dove riflettere a Sicurezza 2017

Fondazione Enzo Hruby è presente a Sicurezza 2017 presso il Padiglione 7 - stand K21. Lo...

Videostar a Sicurezza 2017 con la tecnologia fisheye

Videostar presenta a Sicurezza 2017, Padiglione 7 Stand N27 P28, le telecamere IP mod. 4IPFD53P5...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.