Tecnologie e Servizi // Zoom

Dahua 10+ per tornare a scuola sicuri!

Condividi

Dahua Technology Italy presenta le soluzioni di rilevamento termografico, partendo da alcune considerazioni di fatto.

“La riapertura delle scuole – evidenziano - ha sollevato inevitabilmente moltissimi quesiti: banchi, mascherine, distanziamento, classi dimezzate e via discorrendo. Garantire la sicurezza dei nostri figli nell’ambiente scolastico è una priorità assoluta sempre, ma lo è ancora di più adesso, se consideriamo le ripercussioni che un caso di malattia può avere sulle famiglie, costringendo a isolamenti, congedi parentali forzati, spesso senza poter contare sull’aiuto dei nonni per le precauzioni legate all’età avanzata, e tutti i disagi correlati. Il percorso di crescita attraverso la scuola in ogni fase della vita dei bambini che si avviano a diventare ragazzi e poi donne e uomini è fondamentale: si impara a leggere, scrivere, studiare, stringere i primi rapporti con i propri pari e con figure che rappresentano un’autorità, ma soprattutto una guida, come gli insegnanti, convivendo in armonia e assumendosi via via responsabilità sempre maggiori; insomma tutto quello che contribuisce in modo determinante a definire la nostra personalità.

Il nostro dovere è far sì che questo avvenga nel clima più favorevole possibile, anche a dispetto delle circostanze, permettendo agli studenti di apprendere e divertirsi, ai loro genitori di non preoccuparsi, se non delle pagelle, ed al personale di svolgere il proprio lavoro”.

LE CARATTERISTICHE DELLE SOLUZIONI DI RILEVAMENTO TERMOGRAFICO DAHUA
Dahua propone quindi le proprie soluzioni di rilevamento termografico come supporto alla ripresa in sicurezza delle attività didattiche offrendo tecnologie di monitoraggio rapidissime, ad alta precisione e senza alcun contatto, che permettono di controllare comodamente i flussi di studenti e personale.

In concreto si tratta di sistemi che utilizzano una telecamera termica ibrida e un dispositivo di calibrazione, ovvero la blackbody, per rilevare la temperatura cutanea in tempo reale con un’accuratezza certificata di ±0,1°C e terminali di controllo accessi configurabili, affinché consentano l’accesso solo a chi indossa la mascherina e la cui temperatura cutanea è inferiore alla soglia impostata. Non si tratta di dispositivi medici ma di sistemi di monitoraggio preventivo davvero efficaci, convenienti e soprattutto sicuri.

I terminali di controllo accessi ASI offrono anche la funzione di riconoscimento facciale, l’integrazione con tornelli - sia di manifattura Dahua che di terze parti - e la massima flessibilità installativa, potendo essere montati a parete, su un ripiano o sulla piantana da pavimento.

Già applicate diffusamente nel settore dell’istruzione in importanti atenei, le soluzioni termografiche Dahua contribuiscono alla tutela della salute pubblica fin dall’inizio dell’emergenza COVID in ogni ambito della società: dagli uffici all’industria, passando per le strutture governative, ospedaliere, gli edifici e le manifestazioni di interesse storico e culturale, come i Musei Vaticani e il Festival del Cinema di Venezia 2020

“Durante tutto il mese di settembre – sottolineano da Dahua Italy saranno disponibili agevolazioni esclusive molto vantaggiose per l’intera filiera e tutti gli istituti scolastici che vogliono dotarsi di uno strumento innovativo a tutela della salute di tutti e a vantaggio dell’efficienza operativa (il fatto che uno o più collaboratori scolastici non siano costretti a rilevare la temperatura manualmente attaccati a ogni singolo bambino è senza dubbio molto meno rischioso e un grande risparmio di tempo e risorse). L’istruzione e la cultura sono i pilastri della nostra società e tutti devono poterne beneficiare in massima sicurezza: la nostra missione è renderlo possibile", concludono.

la Redazione

14.09.2020


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Paso: Made in Italy as added value

Paso, Italian leading company on the emergency broadcasting, voice evacuation and congress...

S News n.53: Diversificare, segno di evoluzione

Chi proviene non solo da studi teorici o accademici di economia aziendale, ma ha vissuto e vive...

Urgent computing per il contrasto alla pandemia. Come?

Urgent computing e contrasto alla pandemia. Quale sinergia? “500 miliardi di molecole...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.