Tecnologie e Servizi // Zoom

Daitem: innovativo rivelatore da esterno con fotocamera senza fili

Condividi

Daitem, da oltre 40 anni brand di riferimento europeo nei Sistemi di Sicurezza senza fili per ambienti residenziali e professionali, presenta il nuovo rivelatore da esterno con fotocamera SH156AX abbinato al sistema di sicurezza DAITEM e-nova.

“La massima protezione dell’abitazione - sottolinea Luca Boschetti, Direttore Vendite Sicurezza Italia - inizia delle zone perimetrali, ed è proprio per rispondere a questa esigenza che in Daitem abbiamo creato, sviluppato ed ingegnerizzato questa soluzione, che per noi rappresenta un passaggio importante. Si tratta del primo sensore da esterno fatto totalmente ‘in house’. Questo ci permette di assicurare un posizionamento prezzo molto valido e delle performances molto interessanti. Si tratta di un rivelatore che pretende una certa professionalità e quindi tutela la preparazione dei nostri installatori. Daitem, infatti, punta e punterà sempre sulla formazione e sulla professionalità dei suoi installatori. Per Daitem, dietro a questo rivelatore si cela un grande progetto”, precisa Boschetti.

Daitem-Luca Boschetti

LE CARATTERISTICHE DEL RIVELATORE DAITEM

“La rivelazione da esterno è una tendenza che crescerà molto - evidenzia Ermanno Lucci,  Responsabile Mercato Residenziale Daitem - e questo rivelatore rappresenta per noi un prodotto di punta. Si tratta di un rivelatore intelligente ed estremamente innovativo dotato di fotocamera, con risoluzione VGA e LED per la visione notturna, e microfono integrati per registrare con immagini e audio cosa accade nelle aree protette. In seguito a una segnalazione di allarme o a una richiesta on-demand, il Rivelatore invia un filmato con data e ora, sia all’App e-DAITEM che via MMS.

Dispone della pratica “funzione telepass” di benvenuto. In abbinamento al Transponder mani libere è in grado di riconoscere chi ha diritto all’accesso alle zone protette, inibendo il sistema di sicurezza al passaggio per consentirgli di circolare liberamente senza dover spegnere l’impianto d’allarme, accendendo al crepuscolo la luce di cortesia integrata. È possibile, inoltre, programmare scenari personalizzati in base alle diverse esigenze e abitudini - prosegue Lucci.

Daitem-Ermanno Lucci

"Il Rivelatore di movimento con fotocamera da esterno Daitem - puntualizza Lucci - è estremamente affidabile grazie al doppio PIR associato a un algoritmo di rilevazione specifico. Le due aree di rilevazione, superiore ed inferiore, devono essere attraversate simultaneamente per generare un segnale d’allarme. Questa caratteristica lo rende Pet Immune ovvero di grado di distinguere la presenza di animali domestici da quella di eventuali intrusi, scongiurando così i falsi allarmi legati al passaggio di animali.

Dotato di infrarosso passivo, ha un’area di copertura da 4 fino a 15 metri e un angolo di rilevazione di 180° con regolazione millimetrica per monitorare perfettamente eventuali movimenti indesiderati.

Abbinato al sistema di sicurezza senza fili Daitem e-nova, è dotato di sintesi vocale per la gestione della dissuasione progressiva e localizzata fin dal momento della rilevazione tramite i messaggi preregistrati e l’accensione della luce di notte che scoraggia i malintenzionati invitandoli ad allontanarsi dalla zona protetta.

È caratterizzato da un design elegante, ricercato e robusto che si integra perfettamente negli ambienti esterni, può essere installato a parete o su un palo, grazie al pratico accessorio opzionale. La livella integrata facilita la corretta installazione rispetto al terreno.

È dotato di protezione dal sole, autoprotezione all’apertura e al distacco e antimascheramento che rileva tempestivamente eventuali oggetti coprenti sulla superficie della lente inviando una segnalazione di anomalia in 3 diverse modalità.

Totalmente senza fili è alimentato con batteria al litio che garantisce un’autonomia fino a 10 anni. Infine sono molto semplici anche l’installazione, la configurazione e la programmazione tramite Software Twinload con verifica per immagini della zona di rilevazione e oscuramento guidato delle aree per evitare falsi allarmi indesiderati e garantire una perfetta installazione fin da subito", conclude Lucci.

DAITEM-Rivelatore ambientata

la Redazione

06.12.2018
Tags: Zoom,


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Gruppo DAB: partner di WeACT³

Gruppo DAB è tra i partners di WeACT³ - La Tecnologia per Arte, Cultura, Turismo,...

Elan, Montesi: le novità prodotto, il CPR e il workshop con Inim

Elan a TaoSicurezza è stata tra le aziende espositrici ed è stata anche...

The Security Event at the NEC: focus on Commercial & Residential

The Security Event, powered by Security Essen is taking place on 9-11 April 2019 at the NEC,...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.