Tecnologie e Servizi // Case Food Defence

Digitronica.IT: partner di Granarolo per la sicurezza aziendale

Condividi

Il termine Food Defence definisce le attività connesse alla protezione delle derrate alimentari da atti intenzionali di contaminazione o manomissione in area nazionale. IFS Food è uno standard riconosciuto GFSI (Global Food Safety Initiative) per gli audit alle industrie alimentari ormai in tutto il mondo. L’obiettivo è la sicurezza alimentare ed il controllo di tutta la filiera delle industrie produttive e di confezionamento a salvaguardia dei prodotti.
Digitronica.IT è una software company in grado di proporre le soluzioni più adeguate ad ogni esigenza, assicurando la massima integrazione ed efficienza dei processi aziendali. Nel campo della sicurezza aziendale, con l’esperienza maturata in varie realizzazioni, Digitronica.IT è ormai in grado di affrontare anche situazioni ambientali molto particolari.

Presso il Gruppo Granarolo, stabilimento produttivo di Soliera (MO), Digitronica.IT ha realizzato una soluzione personalizzata, in grado di risolvere le complesse problematiche a cui un’azienda alimentare si trova di fronte ed inerenti la Food Defence.

LA REALIZZAZIONE DELLA SOLUZIONE
Per mettere in sicurezza lo stabilimento sono state esaminate le situazioni tipiche del comparto alimentare, ovvero: il passaggio di materie prime e di prodotti finiti delicati e deperibili da tutelare attentamente, e la variabilità del personale dovuto ad un costante accesso di trasportatori e di altri visitatori, per il conferimento ed il ritiro di materiale. Non solo dipendenti diretti, ma anche collaboratori di altre aziende, con la necessità di accedere con mezzi di trasporto pesanti e con materiale di valore da gestire in modo opportuno e rapido.
A fronte di uno stabilimento di grandi dimensioni, è quindi emersa l’esigenza di regolare accuratamente l’accesso ed il flusso delle persone; un controllo preciso del personale e degli spostamenti tra i vari settori aziendali, risulta infatti fondamentale per la sicurezza generale e per prevenire le contaminazioni degli alimenti.
Digitronica.IT ha quindi agito con l’intento di razionalizzare sia l’accesso carraio dei mezzi pesanti nella fase di consegna della materia prima, che all’uscita dei semilavorati o del prodotto finito. 

A questo fine è stato predisposto un “chiosco multimediale” (postazione di autoaccreditamento dei mezzi e dei conducenti) grazie al quale i trasportatori, in sosta temporanea, inseriscono le informazioni di identificazione del mezzo ed i dati relativi il trasporto (categoria merceologica del carico e riferimenti dell’ordine/bolla), oltre ai dettagli sull’autista e su eventuali accompagnatori. In base a queste informazioni ed alla categoria merceologica inserita, l’autotrasportatore viene indirizzato ad un luogo di sosta definito, fornito del percorso riportato su una mappa dello stabilimento e fornito di indicazioni sui DPI (es. scarpe antinfortunistiche, giubbetto catarifrangente per lo scarico e/o la pulizia del mezzo), sulle policy di safety del sito ed altri dettagli burocratici. In attesa del proprio turno per le operazioni, il trasportatore attende con il mezzo in un parcheggio esterno allo stabilimento. Quando viene chiamato tramite un display, si identifica tramite un videocitofono IP alla sbarra di accesso, dove riceve l’autorizzazione per l’ingresso e per raggiungere l’area di scarico. Dopo la consegna e/o l’eventuale carico, l’uscita del mezzo è consentita tramite una tastiera in cui il visitatore inserisce un codice Pin, fornito in precedenza durante la fase di accettazione della visita e normalizzazione dei dati. Procedura analoga, ma semplificata, per l’accesso a piedi o con autoveicolo.

Per rispondere alle esigenze del Gruppo Granarolo per l’area di Soliera, Digitronica.IT è intervenuta adattando ed implementando fra loro tre tra le sue più importanti soluzioni, Photoguest (che gestisce ed archivia i visitatori e crea i pass per l’ingresso in azienda), MultiAccess (dedicata al controllo accessi, all’acquisizione e al monitoraggio dei transiti), a loro volta interfacciate con i Videocitofoni IP e con la struttura di telefonia dello stabilimento per consentire la comunicazione diretta in fonia con il personale aziendale interno (RemAccess).

I BENEFICI
La soluzione Digitronica.IT permette l’ottimizzazione del personale qualificato nell’area sicurezza, permettendo il controllo di accessi e transiti anche da remoto con un numero limitato di addetti e liberando nuovi spazi di operatività per quest’ultimi, e permette una crescita lineare delle funzioni di monitoraggio e controllo anche all’aumentare dei volumi. Inoltre è da sottolineare l’efficienza elettromeccanica degli apparati, le applicazioni automatiche e la conseguente oggettività dei controlli (confrontati con le regole applicate).

la Redazione

Digitronica.IT

06.08.2018


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Urbano, Assiv e l’evoluzione strategica della security

Maria Cristina Urbano, Presidente Assiv, è stata tra i relatori del riuscitissimo evento...

Dahua High School: tutti in classe!

I corsi della Dahua High School inizieranno il 17 e 18 settembre. All’anteprima...

TaoSicurezza, la Fiera della Sicurezza del Sud: come e perché

TaoSicurezza, la Fiera della Sicurezza del Sud Italia, si tiene a Taormina presso il PalaLumbi,...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.