Tecnologie e Servizi // Zoom

EEA: nuovi rilevatori MASTER LAB

Condividi

EEA, azienda leader del mercato di produzione e progettazione di rilevatori antintrusione Made in Italy, ha convogliato le varie esigenze per la protezione volumetrica di spazi esterni, all’interno della linea MASTER
Nel corso del tempo è diventata un’esigenza sempre più concreta quella di dover proteggere il proprio sito (abitazione, locale commerciale o industriale) partendo dall’esterno.
Per supportare l’installatore, quindi, EEA ha investito in indagini di mercato ed attività di Ricerca e Sviluppo che hanno condotto l’azienda alla realizzazione di differenti famiglie di prodotti con prerogative diverse in relazione alla criticità dell’ambiente da proteggere.

Per la protezione di spazi esterni più ampi ed esposti all’intemperie, occorre un rilevatore che abbia le caratteristiche ambientali paragonabili con le PROTEZIONI PERIMETRALI IN ESTERNO, ma che risolva l’esigenza di non determinare la rilevazione ad una “barriera a tenda”, ma ad un volume più ampio.
Sulla scia del successo dei rilevatori a basso assorbimento, è nato in casa EEA il MASTER LAB, un prodotto in grado di soddisfare tutte queste esigenze con soluzioni tecnologiche all’avanguardia.

Rilevatore multifascio, doppio IR e MW, è disponibile nella versione LAB 12.8 AM+ e LAB 12.8 AJ (per istallazioni comprese tra 0,80-1,20mt).

LE CARATTERISTICHE E I VANTAGGI DEI RILEVATORI MASTER LAB DI EEA
I nuovi rilevatori che EEA presenta, i MASTER LAB, si distinguono per le loro molteplici caratteristiche. Ecco le salienti.

- ALIMENTAZIONE sia a 3 volt che a 3,6 volt. Il MASTER LAB è stato pensa¬to e progettato per essere alimentato direttamente dal trasmettitore a cui verrà accoppiato;

- SISTEMA DI ANTIMASCHERAMENTO A LED ATTIVI: tale sistema protegge la lente di infrarosso da tentativi di manomissione del rilevatore;

- COMPENSAZIONE TEMPERATURA ALTA RISOLUZIONE, integrazione di HW e SW per ottimizzazione della rilevazione in funzione della temperatura;

- CAPPOTTA PROTETTIVA di serie integrata nell’involucro;

- PET IMMUNITY THREE BALANCE, attraverso il bilanciamento delle tre logiche di analisi segnale (ottica-confronto energetico-soglia minima di accettabilità) il MASTER permette di discriminare animali domestici di diversa taglia, in relazione alla configurazione impostata;

- AMBIENTI CRITICI, il MASTER LAB è progettato per essere utilizzato in tutte le condizioni ambientali possibili in esterno. Tutti i modelli sono realizzati in materiali plastico resistente agli UV, una protezione alle intemperie integrata nel fondo del rilevatore stesso, e guarnizioni di tenuta nei vari profili di chiusura;

- FAST MOUNTING, l’ancoraggio dei rilevatori è garantito da un sistema facilitato di fissaggio, grazie alle staffe WALL FIX per montaggio “schiena a muro” ed al CORNER MX45 per permettere al rilevatore di ruotare la copertura di 45° rispetto alla parete di fissaggio. Il montaggio è semplificato anche grazie alla presenza della scheda di interfaccia collegamenti indipendente dal circuito principale;

- IR EASY ADJUST, un sistema disponibile solo sul MASTER LAB 12.8 AJ, che permette tramite la semplice rotazione di una vite, di regolare in maniera semplice ed efficace l’orientamento rispetto al suolo piano dei fasci generato da uno degli infrarossi passivo. Ciò consente di configurare, in maniera puntale, la zona di copertura del rilevatore stesso;

- HARD PLASTIC, involucro realizzato in materiale plastico di alta qualità, studiato per esterni e stabilizzato agli UV, in grado di garantire IP54. 

EEA_ master 12.8_rilevatori

la Redazione

20.12.2021


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

TaoSicurezza 2022: Save the Date!

TaoSicurezza 2022: ritorna la Fiera di riferimento per il settore della Sicurezza del Sud...

Politec: tecnologia e valido supporto alla progettazione protezione perimetrale

Politec sottolinea che progettare un impianto di protezione perimetrale è un impegno...

Digitronica.IT: digitalizzare i processi. Come e perché?

Digitronica.IT sulla digitalizzazione dei processi sta lavorando da tempo. Per approfondire...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.