Tecnologie e Servizi // Zoom

Hikvision: Turbo HD 5.0 Acusense, DVR human and vehicle detection

Condividi

Hikvision Italy presenta la linea Turbo HD 5.0 Acusense, la nuova gamma di DVR pentaibridi, dotati cioè di ingressi analogici HD-TVI, AHD, HD-CVI e ingresso IP, ad algoritmo Deep Learning che rivoluziona il modo di fare analisi video.

LE CARATTERISTICHE DI TURBO HD 5.0 ACUSENSE DI HIKVISION
Questa soluzione non solo minimizza i falsi allarmi, ma introduce anche nuove funzionalità di ricerca che individuano in automatico i video con persone e veicoli, semplificando ed ottimizzando il lavoro degli addetti al monitor.

Falsi allarmi ridotti del 90%
La tecnologia Deep Learning di AcuSense discrimina gli oggetti in movimento all’interno della scena, li analizza e li classifica, distinguendo persone e veicoli rispetto ad animali, pioggia, foglie o altri disturbi. I falsi allarmi si possono così ridurre fino al 90%.

Quick target search
I DVR Acusense offrono una funzione di ricerca rapida che consente di distinguere automaticamente le registrazioni che contengono persone e/o veicoli, riducendo drasticamente il tempo di ricerca ed evitando all'operatore di visionare ore di filmati.

Versatilità
I DVR Acusense si prestano a diverse funzioni: dalle più tradizionali (attraversamento linea, cambio improvviso di scena e rilevazione intruso), fino ad impieghi di lettura targhe, controllo varchi e heat mapping. Questi DVR gestiscono infatti le telecamere ANPR, che riconoscono le targhe. Nel DVR la targa può essere ricercata utilizzando filtri temporali o inserendo il numero anche parziale: i DVR confrontano la targa con una black/white list per gestire controlli e varchi in automatico.
Questi DVR gestiscono inoltre le telecamere Fisheye per una visione panoramica a 360° e supportano la funzionalità Smart Heat Mapping, che analizza i flussi nei punti vendita o nei luoghi pubblici, evidenziando le aree più visitate.

Robustezza e ottimizzazione risorse
I DVR AcuSense incorpora tecnologie e software che triplicano la vita del dispositivo, velocizzandone al contempo la consultazione. Il codec H.265+ ottimizza poi le prestazioni dell'intero sistema e permette di gestire anche risoluzioni molto elevate: fino a 5MP e addirittura fino a 4K per i canali IP.
I vantaggi? Migliori performance e ottimizzazione delle risorse.

la Redazione

04.02.2019


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

Panasonic: I-Pro Extreme, visione notturna a colori 24/7

Panasonic amplia la serie i-Pro Extreme aggiungendo sei nuovi modelli compatti, dotati di...

Notre Dame Fire: Euralarm's Statement

The Notre Dame Fire shocked the world. S News asked Euralarm for his statement and promptly the...

Incendio di Notre Dame: la dichiarazione di Euralarm

L’incendio di Notre Dame ha scioccato il mondo. S News ha chiesto ad Euralarm una...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.