Tecnologie e Servizi // Zoom

lares 4.0: la soluzione IoT più innovativa per Sicurezza Fisica e Home & Building Automation

Condividi

lares 4.0 è il nome evocativo della nuova piattaforma IoT ibrida di Ksenia Security.

Tutte le nuove centrali lares 4.0 sono la soluzione perfetta e più avanzata nell’era della digitalizzazione (IoT) per quanto riguarda sia la Sicurezza Fisica (Antintrusione, Videosorveglianza, Controllo accessi) che la Home & Building Automation, con l’importante innovazione tecnologica di programmazione e gestione del sistema mediante Ksenia SecureWeb.

LE CARATTERISTICHE
Le centrali lares 4.0 sono tutte ibride (sistema filare e wireless bidirezionale 868MHz, compatibile con tutte le periferiche wireless esistenti Ksenia) e dispongono di un numero di uscite uguale al numero degli ingressi per la gestione delle luci, del clima, dell’irrigazione e delle tapparelle, insomma di qualsiasi tipo di automazione o elettrodomestico: oltre alla Sicurezza nelle sue accezioni di cui sopra anche la Smart Home, tutte possono essere ora gestite da un’unica APP utente (lares 4.0) e programmate dall’Installatore anche da qualsiasi terminale mobile (Ksenia Pro).

Su tutte le versioni, le schede accolgono direttamente a bordo (senza BUS di comunicazione per aumentare al massimo la velocità di transito delle informazioni e dei dati) sia il modulo 3G (e presto il 4G-LTE) sia, ove necessario, il modulo PSTN. In ogni caso è garantito l’invio di messaggi vocali, email, sms, notifiche push, Contact ID e protocollo SIA DC-09 livello III alle Centrali di Sorveglianza. lares 4.0 è disponibile e perfettamente scalabile nelle taglie 16, 40, 140 e 644 o addirittura customizzabile per esigenze di zone e/o di uscite ancora superiori

La piattaforma lares 4.0 è dotata di una serie di nuove periferiche sia per Sicurezza Fisica sia anche per quella che oggi viene definita in senso lato Domotica o Smart Home - Smart Building (cioè gestione di Automazioni, Luci, Temperature, Elettrodomestici, Irrigazione, eccetera).

ergo-T come ‘TOUCHSCREEN’ è la tastiera capacitiva multi-touch di ultima generazione con un contrasto ed una risoluzione estremamente elevate, ideale interfaccia di comando e controllo della nuova centrale lares 4.0,
auxi-H è un modulo utilizzabile non solo in ambito sicurezza ma anche per l’automazione domestica. Tramite un apposito ponticello a bordo scheda è possibile impostare due modalità di funzionamento:
1. auxi-HT: per la completa gestione di finestre munite di avvolgibili motorizzati.
2. auxi-HL: per la gestione delle luci.

Nel primo caso (auxi-HT), dagli scenari configurati su lares 4.0, non solo è possibile aprire o chiudere completamente gli avvolgibili, ma anche posizionarli in 4 diverse posizioni di apertura (apertura a 2/3, apertura a metà, apertura ad 1/3, solo passaggio aria). Nel secondo caso (auxi-HL) le due uscite relé possono invece essere comandate liberamente dagli scenari di lares 4.0, oltre che gestite localmente con i pulsanti collegati agli ingressi locali.

auxi-L è una scheda di espansione con 5 uscite relè da 250V-8A (10A di picco), con uno scambio in comune, ideale per la gestione delle luci e per la disconnessone dei carichi.

domus è un sensore multifunzione da incasso che, sfruttando l’apertura Keystone (di dimensione identica su qualsiasi serie di placche di interruttori), permette, per ogni locale, di avere in un solo dispositivo un sensore di movimento, un sensore di temperatura, di umidità relativa e di intensità luminosa. Ideale in ambito domotico permette, in combinazione con il modulo auxi-L, di accendere e spegnere le luci in funzione della luminosità interna, ogni volta che qualcuno si trova nel locale. Dispone inoltre di un sensore di temperatura ed umidità, prodotto dalla Sensirion (leader mondiale nella produzione di questi dispositivi), per pilotare e gestire al meglio il proprio impianto di condizionamento e deumidificazione, mediante il cronotermostato disponibile sulla centrale lares 4.0.

la Redazione

ksenia

27.08.2018


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

MCM 2018: presente e futuro della Manutenzione

MCM, Mostra Convegno sulla Manutenzione Industriale e Asset Management, giunto alla sua...

Cias: Difesa delle Infrastrutture Critiche, hacking e contromisure

Cias Elettronica, sempre attiva sul fronte della formazione e dell'aggiornamento, organizza...

Sicurezza 2019: al centro integrazione e innovazione

"Sicurezza 2019 sarà più rappresentativa, più grande, con un...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.