Tecnologie e Servizi // Zoom

Notifier Italia: UDS-4N Unità di Gestione Spegnimento

Condividi

Notifier Italia presenta la nuova unità di spegnimento UDS-4N, una periferica autonoma in grado di gestire, mediante comandi provenienti dalla centrale rivelazione incendi, un sistema d’estinzione in conformità alla EN12094-1.

LE CARATTERISCHE ED I VANTAGGI DELLA UDS-4N DI NOTIFIER ITALIA 
Molte le caratteristiche distintive ed i relativi vantaggi della nuova unità. Ecco le  principali.
Il pannello UDS-4N gestisce una zona di spegnimento e può essere collegata su centrali convenzionali, mediante l’utilizzo degli ingressi di preallarme ed allarme, e sulle centrali indirizzate di Notifier Italia, attraverso la totale integrazione, sia su loop con protocollo CLIP che con protocollo ADVANCED.
La compatibilità con i protocolli loop CLIP e ADV, garantisce un aspetto fondamentale legato alla totale retrocompatibilità della nuova unità di spegnimento, su tutto il parco centrali esistente, che sulle nuove installazioni.

L’UDS-4N dispone di display touch da 7 pollici (800 x 480 con retroilluminazione) a 256 colori per l’inserimento dei dati di programmazione e per l’interazione da parte degli operatori.

Dispone inoltre di undici spie luminose a led che identificano gli stati dell’unità di spegnimento durante tutte le fasi del processo di scarica.

L’interfaccia grafica ed i menù di programmazione e gestione delle varie funzioni, sono stati unificati a quelli della nuova serie di centrali AM-8200, per favorire un’esperienza di utilizzo semplice ed intuitiva.
Tramite pulsanti dedicati sullo schermo tattile si ha l’accesso semplificato, mediante password di livello dedicata, alle funzioni di Tacitazione Buzzer, Tacitazione / Ripristino Sirene, Reset degli eventi.

L’unità di spegnimento dispone di archivio storico circolare con memoria di 2000 eventi consultabile direttamente da display ed esportabile mediante chiave USB.

L’armadio rinnovato permette un facile inserimento dei cavi, che mediante pre-fori nella parte superiore, semplificano il cablaggio dei collegamenti da e verso l’unità di spegnimento. La riduzione delle dimensioni della scheda interna e l’ottimizzazione degli spazi, permettono all’UDS-4N di supportare batterie con capacità massima 12 Ah.

la Redazione

04.05.2021


Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza,
iscriviti alla nostra newsletter.

\\ Articoli correlati

CAME acquisisce la brasiliana Nepos Sistemas

CAME estende il proprio orizzonte di mercato e acquisisce l’azienda brasiliana Nepos...

Passwords: i 10 consigli di Kaspersky

Passwords: la necessità di proteggerle è sempre più attuale e, secondo...

TKH Security anche in Italia: ridare centralità alle eccellenze europee

TKH Security è dal 1° di Gennaio operativa anche in Italia: da tale data, infatti,...

Seguici Su

   

Iscriviti alla newsletter di S News

Per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità della sicurezza, iscriviti alla nostra newsletter.